format_quote Press Release

Una novità assoluta: Teradata presenta Kylo™ Open Source per costruire e gestire flussi di dati in modo rapido

Share
21 marzo 2017 | Milano

Le aziende trarranno beneficio dallo sviluppo semplice, economico e veloce di un data lake

Teradata (NYSE: TDC), società leader nelle soluzioni per analytics, ha annunciato oggi un nuovo e importante contributo alla comunità open source in grado di fornire grandissima efficienza alle aziende che creano data lake. Teradata presenta Kylo™, una piattaforma software per la gestione dei data lake costruita utilizzando le più recenti funzionalità open source come Apache® Hadoop®, Apache Spark™ e Apache NiFi™. Kylo è un progetto open-source sponsorizzato da Teradata, offerto sotto licenza Apache 2.0. Sarà Think Big Analytics, una società di proprietà di Teradata, a fornire i servizi e il supporto per Kylo.

Uno dei problemi più comuni che le aziende devono affrontare al momento di implementare un data lake è il tempo necessario a costruirlo, tipicamente 6-12 mesi. In questo lasso di tempo non è infrequente che gli utenti sperimentino che i casi d'uso siano diventati obsoleti e quindi molto meno rilevanti del previsto per l'evoluzione del proprio business. In secondo luogo, nonostante il costo inferiore del software, i costi di ingegnerizzazione aumentano rapidamente. Infine, una volta creato, un data lake potrebbe non riuscire ad attrarre utenti perché questi lo trovano difficile da esplorare, e così non si realizza il valore sperato.

Sviluppato da implementazioni data lake in svariati settori, Kylo può facilmente aiutare a risolvere queste sfide, perché integra e semplifica lo sviluppo pipeline e le attività di gestione dei dati, con un conseguente time-to-value più rapido, una più alta percentuale di adozione da parte degli utenti e una maggiore produttività degli sviluppatori. Con Kylo ​​non è necessario scrivere codice e la sua interfaccia utente molto intuitiva aiuta ad accelerare il processo di sviluppo. Per aumentare la produttività, Kylo sfrutta anche modelli riutilizzabili.

Per fare un esempio reale, una delle maggiori società mondiali di telecomunicazioni ha iniziato a utilizzare Kylo dopo che un team di 30 ingegneri dei dati aveva trascorso mesi dedicandosi alla codifica manuale di dati; grazie all'uso di Kylo ​​una sola persona è stata in grado di codificare, pulire, profilare, e validare gli stessi dati in meno di una settimana. Kylo non solo ha migliorato l'efficienza del processo dei dati, ma ha permesso agli altri ingegneri di concentrarsi su altre priorità.

Il software Kylo, la documentazione e i tutorial sono già disponibili sul sito web del progetto Kylo: www.kylo.io o sul sito GitHub: https://github.com/Teradata/kylo.

Teradata avrà un ruolo di leadership nella governance, gestione e creazione di comunità per Kylo™ open-source.
 
Media Kit Learn More
Contact us Learn More
About Teradata Learn More